Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/templates/sj_expo/html/modules.php:82) in /htdocs/public/www/plugins/system/eprivacy/eprivacy.php on line 150 Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/templates/sj_expo/html/modules.php:82) in /htdocs/public/www/plugins/system/eprivacy/eprivacy.php on line 150 Ristorazione collettiva in sintesi

Ristorazione collettiva in sintesi

 

Per ristorazione collettiva si intende un servizio di ristorazione fuori casa, definito da un contratto tra committente e fornitore che si rivolge a comunità delimitate e definite. Essa si distingue in ristorazione collettiva istituzionale, regolata da un contratto in cui il committente, che ne determina i requisiti, è rappresentato dall'amministrazione pubblica ed i clienti utenti del servizio sono scuole, ospedali o carceri, e in ristorazione collettiva privata, dove il committente è rappresentato da soggetti privati. Di enorme rilevanza è la componente sociale della ristorazione collettiva, sia per il numero dei pasti somministrati, sia per le categorie dei fruitori del servizio, per lo più costituite da soggetti a rischio (anziani e bambini).
Le Aziende che aderiscono all'Angem sono le più rappresentative del settore e impiegano circa 35 mila addetti.

La dimensione totale del mercato della ristorazione collettiva è di circa 6,2 miliardi di euro di cui il settore sanitario (ospedali, casa di cura, case di riposo) rappresenta il 34%, lo scolastico il 30% ed il resto, inteso come ristorazione dei punti di lavoro il 36%.

Gli affidamenti all'estero a società di ristorazione collettiva passa da un 96% nel settore lavoro al 60% nella sanità; in particolare nel settore scolastico gli affidamenti all'estero rappresentano circa il 65%.

 

Partnership

fse 300x133

 

oricon 300x133

Newsletter

Contatti

  • Via Barozzi, 7 - 20122 Milano
  • Tel: 02 76281537
  • Fax: 02 76280761
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Scroll to top